Il comune unico ci farà perdere la nostra identità?

(0 Voti)

La perdita della propria identità è uno dei timori principali legati al processo di fusione, insieme alla paura della perdita di rappresentanza e dell'aumento della distanza tra cittadino e amministrazione.

 

 
Le frazioni sono un elemento portante del nostro territorio sono, nuclei sociali che in maniera formale o informale già si rappresentano e si coordinano con i capi frazione o regolieri.
 
 
E' proprio da qui che parte il modello di rappresentatività del nuovo Comune di Borgo Valbelluna. Attraverso lo Statuto, che verrà creato, verrà riconosciuta la figura del capo frazione, il quale entrerà a far parte dell'Assemblea dei capi frazione; vi saranno tre Assemblee dei capi frazione, una per ciascun ex territorio comunale, le quali esprimeranno tre figure di rappresentanza (un presidente e due consiglieri) per ciascun Municipio di appartenenza.
 
 
Il ruolo dei rappresentanti di Municipio sarà proprio quello di rappresentare il territorio di ogni singola frazione presso l'Amministrazione, rimanendo tuttavia da essa indipendenti, raccogliendo le istanze di interesse non personale dei territori.
 
 
Un modello unico, che si rifà alle antiche istituzioni regoliere che avevano il compito di gestire il patrimonio collettivo.