Borgo Valbelluna (4)

Borgo Valbelluna

Privacy & Cookies

Zerokilled by

Informativa sul trattamento dei dati personali.
(articolo 13 del Regolamento UE 679/2016)

In osservanza al Regolamento UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali, si forniscono le dovute informazioni in merito al trattamento dei dati personali acquisiti tramite la consultazione di questo sito web.
La presente informativa riguarda il trattamento relativo al conferimento, alla raccolta ed alle successive operazioni eseguite sui dati personali degli Utenti del sito web mediante la navigazione nelle sue pagine e, soprattutto, mediante gli strumenti di richiesta di informazioni e di conferimento di dati personali a mezzo di messaggi di posta elettronica, form di contatti, iscrizione alla newsletter, l'utilizzo di servizi e/o applicazioni, il compimento di operazioni simili ed analoghe.
L'informativa si ispira alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito ai sensi dell'art. 29 della Direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 allo scopo di individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta dei dati personali online, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi di collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi della loro consultazione.

Il presente documento si spira inoltre a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE e s.m.i. in materia di cookie, e al relativo Provvedimento del Garante per la Protezione dei Dati Personali "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie" dell'8 maggio 2014.

Comune di Mel ( Codice Fiscale: 00166110254) con sede legale a Mel, Piazza Papa Luciani, 4 - 32026 Mel (BL)
 (in seguito denominata Titolare), in qualità di Titolare del trattamento, Vi informa - ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento Europeo 679/2016 (in seguito denominato GDPR) - che tratta i Vostri dati personali raccolti attraverso il presente sito web (di seguito chiamato anche Sito), con le seguenti modalità e finalità:

Tipologia di dati trattati attraverso il sito web.
a) Dati ottenuti durante la navigazione di un Utente sul sito web.
I sistemi informatici, la tecnologia cookie e le procedure software utilizzate per il funzionamento del sito web http://www.fusionevalbelluna.info acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati la cui trasmissione è implicita nell'uso della rete Internet. Si tratta per lo più di informazioni che non sono raccolte per essere associate a soggetti interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso ulteriori elaborazioni ed associazioni con altri dati in possesso di terze parti, permettere l'eventuale identificazione degli Utenti navigatori.
In questa categoria di dati rientrano, a titolo d'esempio, gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dai navigatori che si connettono al Sito, le pagine visitate da questi all'interno dello stesso, i nomi di dominio e gli indirizzi dei siti internet dai quali è stato effettuato l'accesso (mediante referral) al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, il browser, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico del'utente.
Questi dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il suo corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere inoltre usati anche per l'accertamento di eventuali responsabilità degli Utenti in caso di reati informatici ai danni del sito.  
b) Dati ottenuti durante la navigazione di un Utente sul sito web.
La navigazione all'interno di questo Sito Web è garantita senza alcuna Vostra identificazione / registrazione ai fini della sua consultazione. L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica all'indirizzo e-mail riportato su questo sito, ovvero la compilazione di form sullo stesso presenti, comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, nonchè degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva e, di conseguenza, il loro successivo trattamento per le finalità ivi indicate e comunque per rispondere alle richieste degli interessati. Si assicura, tuttavia, che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza.
I dati personali non sono comunicati a terzi. Qualora richiesti, dovranno essere resi disponibili alla Polizia Postale e delle Comunicazioni, all'Autorità Giudiziaria e alla Polizia Giudiziaria.

Finalità del trattamento.
a) I dati forniti dagli Utenti sono trattati, senza il loro preventivo consenso, ai sensi dell'art. 6 lett. b) e) del GDPR, per le seguenti Finalità di Servizio:
- Navigazione sul sito web.
- Permettervi di fruire dei principali Servizi ivi presenti.
- Processare una richiesta di contatto, con invio delle relative informazioni richieste.
- Effettuare la manutenzione ed assistenza tecnica necessaria per assicurare il corretto funzionamento del Sito e dei servizi ad esso connessi.
- Migliorare la qualità e la struttura del Sito, nonchè per ideare e realizzare nuove funzionalità e/o caratteristiche del medesimo.
- Adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un preciso ordine dell'Autorità o su richieste esplicite del governo italiano o estero o della Camera di Commercio italiana.
b) I dati forniti dagli Utenti sono trattati, previo specifico e distinto consenso dell'Utente, rilasciato ai sensi dell'art. 7 del Regolamento UE n. 679/2016, per:
- lo svolgimento, previo Vostro espresso consenso, di attività di marketing mediante l'invio con strumenti digitali e non di informazioni e comunicazioni di natura promozionale e pubblicitaria e, in genere, di qualsivoglia comunicazione commerciale inerente ai servizi offerti dal sito web, incluse ad esempio promozioni, iniziative, sponsorizzazioni, nonchè altre operazioni analoghe: l'interessato può sempre esprimere il proprio rifiuto ed opporsi a tale trattamento, sia inizialmente che successivamente, in maniera agevole e gratuita.
E' fatta salva in ogni caso l'ulteriore facoltà di utilizzo dei dati per la finalità disciplinata dall'art. 130 comma 4 del GDPR in relazione al trattamento delle coordinate di posta elettronica, fornite dall'interessato nel contesto della vendita di un servizio, finalizzato all'invio di comunicazioni per la successiva vendita diretta di servizi analoghi a quelli oggetto della vendita stessa; l'interessato può sempre esprimere il proprio rifiuto ad opporsi a tale trattamento, sia inizialmente che successivamente, in maniera agevole e gratuita.

Natura del conferimento dei dati.
Il conferimento dei dati è obbligatorio per le Finalità di Servizio di cui al punto B) del precedente articolo, mentre risulta facoltativo per le Finalità di Servizio riportate al punto A) del precedente articolo. L'eventuale rifiuto da parte Vostra di fornire questi dati comporterà, da parte del Titolare, l'impossibilità di processare la Vostra richiesta.

Modalità del trattamento dei dati.
Il trattamento dei dati personali sarà effettuato sia con l'ausilio di strumenti cartacei e/o informatici con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità stesse in modo da garantire la sicurezza, l'integrità e la riservatezza dei dati stessi nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti indicate all'articolo 4 comma 2 del GDPR e più precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione e distruzione di dati.
Il trattamento sarà inoltre improntato al rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, allo scopo di tutelare in ogni momento la riservatezza e i diritti dei soggetti interessati.

Accesso ai dati.
I dati potranno essere resi accessibili esclusivamente per le Finalità di Servizio indicate all'articolo 2 ai seguenti soggetti:
- Dipendenti e/o collaboratori di Comune di Mel nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento.
- Società terze e/o altri soggetti che svolgono attività di outsourcing per conto del Titolare, anche nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.

Comunicazione dei dati.
Senza l'espresso consenso da parte dell'Utente, il Titolare potrà comunicare i dati raccolti per le Finalità di Servizio di cui all'art 2 lettera a):
- A Organismi di Vigilanza.
- Alle Autorità Giudiziarie.
- A soggetti che forniscono servizi specifici per la gestione del sistema informativo aziendale.
- A studi e/o società nell'ambito di normali rapporti di assistenza e consulenza amministrativa, fiscale e contabile.
- Ad Amministrazioni, Enti Pubblici e Autorità competenti, per adempimenti di obblighi di leggi e/o disposizioni di organi pubblici.
In ogni caso ai soggetti citati, saranno comunicati solo i dati necessari e pertinenti rispetto alle finalità del trattamento cui sono preposti che ne determinano il relativo periodo di conservazione.

Trasferimento dei dati.
I Vostri dati personali saranno conservati su server di proprietà del Titolare e/o di Società Terze ubicati all'interno dell'Unione Europea. I dati raccolti non saranno oggetto di trasferimento all'estero. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà la piena facoltà di spostare i server anche al di fuori dell'UE, garantendo sin d'ora che il trasferimento dei dati avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle apposite clausole contrattuali previste dalla Commissione Europea.

Diritti riconosciuti agli Utenti.
In qualità di soggetti cui si riferiscono i dati, il Regolamento Europeo 679/2016 Vi conferisce l'esercizio di specifici diritti, tra cui quelli di:
- Ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
- Ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e delle modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumentazioni elettroniche; d) degli estremi identificativi del Titolare, dei Responsabili e del Rappresentante designato; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato Italiano, di responsabili o incaricati.
- Ottenere: a) l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli che non necessitano la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rileva impossibile oppure comporta un impiego di mezzi manifestato in modo sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
- Opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che vi riguardano ai fini dell'invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato, oppure di comunicazione commerciale mediante invio di e-mail e/o newsletter sporadiche o periodiche.
- Il diritto di proporre in qualsiasi momento un reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali, nonché ogni altro diritto a Voi espressamente riconosciuto dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali.

Modalità di esercizio dei diritti.
In qualsiasi momento l'Utente potrà esercitare i propri diritti di cui all'articolo precedente, inviando:
- Una raccomandata a/r al seguente destinatario: Comune di Mel con Mel, Piazza Papa Luciani, 4 - 32026 Mel (BL) - Una richiesta esplicita via e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Modifiche e aggiornamenti all'Informativa.
Il Titolare si riserva il diritto di modificare, aggiornare, aggiungere o rimuovere parti della presente Informativa a propria discrezione e in qualsiasi momento. Le persone interessate sono tenute a verificare periodicamente le eventuali integrazioni.
A tal fine, la presente informativa riposta sempre l'indicazione dell'ultima data di aggiornamento. L'utilizzo del sito dopo la pubblicazione delle modifiche costituirà da parte dell'Utente piena accettazione delle stesse.
Data di ultimo aggiornamento: 12/06/2018.

Campo di applicazione dell'Informativa.
La presente informativa è da considerarsi valida solamente per questo sito web e non anche per altri eventualmente consultati dall'Utente tramite link esterni. A tal fine, il Titolare non è da considerarsi in alcun modo responsabile di eventuali danni ai dispositivi informatici degli Utenti causati dalla visione e/o navigazione di siti internet di terze parti.
Si precisa inoltre che il Titolare non può esercitare alcun controllo sul contenuto di siti terzi, non potendo disporre di alcun accesso ai dati personali degli Utenti visitatori dei medesimi. I proprietari dei predetti siti rimarranno, quindi, gli unici ed esclusivi titolari e responsabili del trattamento dei dati personali dei propri utenti.
Si consiglia, pertanto, di leggere attentamente le relative informative sulla privacy e le condizioni d'uso di tali siti web, prima di acconsentire al trattamento dei propri dati personali.

Minori
Il Titolare, tramite questo sito web, non raccoglie intenzionalmente alcun dato personale riferito a minori di anni 18. Nel caso in cui informazioni su minorenni fossero involontariamente registrate, si provvederà ad eliminarle in modo tassativo, anche su richiesta esplicita degli stessi Utenti.

Informativa estesa sull'uso dei Cookie di questo Sito.
In conformità con quanto espressamente previsto e disciplinato dal provvedimento del Garante per la Protezione dei Dati Personali in tema di "individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso di Cookie" dell'8 maggio 2014, si riporta di seguito l'informativa estesa relativa all'utilizzo dei cookie di questo sito web, che ha lo scopo specifico di illustrare le tipologie, le modalità di utilizzo nonchè di fornire indicazioni specifiche e dettagliate circa le azioni per rifiutare o eliminare, se lo si desidera, i cookie presenti sul sito web: http://www.fusionevalbelluna.info di seguito, denominato "Sito").
Si ricorda che il Titolare del trattamento dati rimane Comune di Mel (C.f. Codice Fiscale: 00166110254) con sede legale Mel, Piazza Papa Luciani, 4 - 32026 Mel (BL)

Informazioni sui Cookie.

Cosa sono i Cookie.
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al Vostro dispositivo di visualizzazione, solitamente al browser, dove sono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita da parte del medesimo Utente. Nel corso della navigazione su un sito l'Utente può ricevere sul proprio dispositivo anche cookie inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi, quali a titolo d'esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini, presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità come esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, etc.

Tipologie di Cookie.
I Cookie si distinguono in due macro - categorie:
a) COOKIE TECNICI.
Sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (c.f.r. art. 122, comma 1, del Codice).
Essi non sono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto online o autenticarsi per accedere ad aree riservate;
- cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;
- cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
Per l'installazione di questi Cookie non è richiesto il preventivo consenso degli Utenti, mentre resta valido l'obbligo di fornire l'informativa ai sensi degli art. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà dare con le modalità che ritiene più idonee ed opportune.
b) COOKIE DI PROFILAZIONE.
Questi Cookie sono volti a creare profili relativi all'utente e sono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso Utente nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli Utenti, la normativa europea e italiana prevedono entrambe che l'Utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio consenso.
In particolare, ai sensi degli articoli 13 e 22 del GDPR del 27/04/2016, si informano gli interessati che non sono previste conseguenze dovute al trattamento effettuato con i cookie di profilazione.
Tipologie di Cookie utilizzati in questo sito web.
1) COOKIE TECNICI.
Questa tipologia di Cookie risulta necessaria per assicurare il corretto funzionamento di alcune aree specifiche del Sito e possono essere suddivisi in:
a) Cookie di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del Sito web; nel caso specifico, i Cookie di questa categoria vengono sempre inviati dal dominio fusionevalbelluna.info
b) Cookie persistenti, che rimangono memorizzati sul disco rigido del device dell'Utente fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli Utenti. Tramite i Cookie persistenti, i Visitatori che accedono al Sito (o eventuali altri Utenti che utilizzano lo stesso computer) vengono automaticamente riconosciuti a ogni visita.
A tal fine, gli Utenti visitatori possono impostare il browser del proprio computer o device in modo tale che esso accetti / rifiuti tutti i Cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un Cookie, al fine di poter valutare se accettarlo o meno. L'Utente è comunque abilitato a modificare la configurazione predefinita (di default) e disabilitare i Cookie, impostando il livello di protezione più elevato.
2)  COOKIE ANALITICI DI TERZE PARTI.
Sono Cookie impostati da un sito web diverso da quello che si sta attualmente visitando. Questa tipologia di Cookie ricade sotto la diretta ed esclusiva responsabilità della stessa terza parte. Pertanto, l'Utente è invitato a visionare e consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di Cookie analitici di terze parti direttamente sui siti dei rispettivi gestori.
Di seguito, si descrivono i Cookie di terze parti che potrebbero essere utilizzati dal presente Sito, nonchè i relativi link attraverso i quali l'utente può ottenere maggiori informazioni e/o richiedere eventualmente la loro disattivazione.
a) Google Analytics:  Questo tipo di Cookie raccoglie informazioni in forma anonima, che non consentono l'identificazione personale degli utenti, sull'attività di questi ultimi svolta all'interno del Sito e, più precisamente, sul modo in cui sono arrivati a questo, alle pagine da essi visitate, etc.

Comune di Mel utilizza tali informazioni messe a disposizione da Google Analytics per analisi statistiche, per migliorare la qualità del Sito e semplificarne il suo utilizzo, oltre che per monitorare il suo corretto funzionamento. Ulteriori informazioni sulla privacy e sul loro uso sono reperibili direttamente sul sito web della piattaforma Google Analytics cliccando sul seguente link: https://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html.
b) Google Maps: si tratta di un servizio di mappe fornito da Google Inc. - USA, che utilizza Cookie per memorizzare informazioni e preferenze di visualizzazione, come ad esempio il livello di zoom impostato. L'informativa e i termini di servizio sono reperibili al seguente link: https://developers.google.com/maps/terms. Per consultare l'informativa privacy della società Google Inc., titolare autonomo del trattamento dei dati relativi al servizio Google Maps, si rinvia a questo specifico link: https://policies.google.com/privacy?hl=it
c) Social Plug-In: questi servizi permettono di effettuare interazioni con i principali social network, oppure con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questo sito. Le interazioni e le informazioni acquisite da questo spazio online sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy del singolo Utente relative ad ogni social media.
Nel caso caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network, è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino tale servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.
Per consultare l'informativa privacy dei social network, titolari autonomi del trattamento dei dati relativi ai servizi da loro forniti, si rinvia a questi indirizzi:
- Facebook: https://www.facebook.com/about/privacy/update
- Instagram: https://help.instagram.com/155833707900388
- Twitter: https://twitter.com/it/privacy

Durata dei Cookie di questo sito web.
I Cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza, oppure da un'azione specifica come la chiusura del browser, impostata al momento dell'installazione. I Cookie possono essere:
- Temporanei o di sessione: sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser.
- Permanenti: sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nick e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni qualvolta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel dispositivo anche dopo aver chiuso il relativo browser.

Finalità dei Cookie.
I Cookie hanno diverse finalità e vengono distinti anche proprio in base ad esse. Sono in primo luogo utilizzati per la trasmissione della comunicazione o per fornire il servizio richiesto dall'Utente; permettono di abilitare ed ottimizzare il funzionamento del sito internet, eseguire autenticazioni informatiche e prevenire abusi, monitorare le sessioni, migliorare l'esperienza di navigazione degli Utenti, ad esempio mantenendo attiva la connessione ad aree riservate durante la navigazione attraverso le pagine del sito senza la necessità di reinserire User Id e Password e memorizzando informazioni specifiche riguardanti gli Utenti stessi.
I suddetti Cookie sono detti tecnici e per il loro utilizzo non è necessario il consenso dell'Utente, in quanto senza di essi alcune delle sopra citate operazioni non potrebbero essere compiute o risulterebbero più complesse e/o meno sicure.
Diversamente, se i Cookie sono utilizzati per ulteriori finalità, tipicamente per analisi del comportamento ed invio di messaggi promo - pubblicitari personalizzati o anche solo per ottenere, per il tramite di servizi resi da terze parti, informazioni in forma aggregata sul numero degli Utenti e su come questi visitano il Sito, è necessario ottenere il consenso dell'Utente.
Infatti, prima dell'invio di questi Cookie sul terminale, ai sensi della normativa vigente, al momento in cui si accede alla home page o altra pagina del sito, è immediatamente mostrato in primo piano un apposito banner con una prima informativa breve sull'uso dei Cookie e sulla raccolta del consenso, che l'Utente può prestare proseguendo la navigazione tramite la selezione di un elemento sottostante al banner o chiudendo il banner stesso.
In ogni caso, i cookie possono essere letti o modificati solo dal sito che li ha generati; non possono in alcun modo essere utilizzati per richiamare nessun dato dal terminale all'Utente e non possono trasmettere virus informatici. Alcune delle funzioni dei Cookie possono essere svolte anche da altre tipologie; pertanto, nel contesto della presente informativa estesa, con il termine Cookie si fa riferimento a questi e a tutte le tecnologie similari.

Consenso ai Cookie.
Il consenso all'utilizzo dei Cookie dal Sito Web può essere espresso dall'Utente mediante specifiche configurazioni del browser e di programmi informatici o di dispositivi che risultino di facile e chiara utilizzabilità per l'Utente stesso. Si segnala che il navigatore autorizza l'utilizzo dei Cookie proseguendo nella navigazione sul Sito, dopo aver letto il relativo banner in home page.
Il conferimento dei dati è facoltativo. E' possibile modificare le preferenze relative ai Cookie in qualsiasi momento, secondo le procedure di seguito descritte. Inoltre è anche prevista la possibilità di disabilitare in qualsiasi momento i Cookie del browser, ma questa operazione potrebbe impedire all'Utente di utilizzare alcune parti del Sito.
Per quanto concerne i Cookie relativi a terze parti, si ricorda che questi ultimi ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità del soggetto terzo. Pertanto, l'Utente è invitato preventivamente a consultare le relative informazioni sulla privacy e sull'utilizzo dei Cookie di terze parti direttamente sui siti dei rispettivi gestori indicati nella presente informativa.
E' possibile controllare i Cookie modificando le preferenze del proprio browser Internet utilizzato. E' possibile accettare tutti i Cookie, solo alcuni, oppure rifiutarli tutti. In quest'ultimo caso, potrebbe essere impossibile accedere a specifiche aree del Sito e/o utilizzare i suoi servizi offerti.

Gestione dei Cookie - procedura per disabilitarli.
Nella maggior parte dei browser i Cookie sono abilitati all'origine; l'Utente può quindi decidere se accettarli o meno utilizzando le impostazioni del proprio browser. Se è già stato dato il consenso ma si vogliono successivamente cambiare le autorizzazioni dei Cookie, bisogna procedere a cancellarli attraverso il browser, perché in caso contrario quelli già installati non saranno rimossi. In particolare, si deve tenere presente che non è possibile in alcun modo controllare i Cookie di terze parti, quindi se è già stato dato in precedenza il consenso, è necessario procedere alla cancellazione dei Cookie attraverso il browser, oppure chiedendo l'opt - out direttamente alle terze parti.

Per avere informazioni più dettagliate in riferimento alle opzioni di disattivazione dei Cookie, si riporta un elenco di link utili per la configurazione dei browser più diffusi:
- Microsoft Edge per Windows 10: https://privacy.microsoft.com/it-it/windows-10-microsoft-edge-and-privacy
- Google Chorome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?co=GENIE.Platform%3DDesktop HYPERLINK "https://support.google.com/chrome/answer/95647?co=GENIE.Platform%3DDesktop&hl=it"& HYPERLINK "https://support.google.com/chrome/answer/95647?co=GENIE.Platform%3DDesktop&hl=it"hl=it
- Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
- Apple Safari: https://support.apple.com/kb/ph21411?locale=it_IT
- Opera Software: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Per una panoramica dei browser più comuni e per ulteriori informazioni sui Cookie e il loro relativo controllo è possibile visionare il sito: http://www.allaboutcookies.org/

Leggi tutto...

Cosa ti aspetti dalla fusione?

Zerokilled by

Ci teniamo molto all'opione dei nostri concittadini in merito al referendum
per la fusione dei comuni di Lentiai, Mel e Trichiana.

Proprio per questo motivo vogliamo ascoltare e comprendere le tue aspettative.

Compilando la form sottostante, in modo anonimo, potrai inviarci i tuoi pensieri
su cosa ti aspetti dal nuovo comune unico, il comune di Borgo Valbelluna.

Utilizzando la form sottostante, accetti in modo esplicito le nostre condizioni sulla privacy.

Leggi tutto...

L'unione fa la forza

Zerokilled by

Perché la fusione tra i Comuni di Lentiai, Mel e Trichiana?
BORGO VALBELLUNA

Negli ultimi anni il tema della fusione dei Comuni è progressivamente riaffiorato nel discorso pubblico, anche a livello regionale, in quanto l’istituto della fusione è concepito come uno strumento per consentire ai Comuni una più̀ funzionale gestione delle risorse pubbliche e una reale efficacia delle prestazioni erogate a vantaggio delle proprie comunità.
Le scenario in atto in questi ultimi dieci anni mostra:

•    Sempre minori trasferimenti di risorse ai Comuni e più stringenti limiti alla spesa;
•    Difficoltà di sostituire il personale dimissionario;
•    Difficoltà di garantire un livello adeguato dei servizi in particolare quelli che riguardano la manutenzione del territorio e i servizi alla persona (servizi sociali e servizi scolastici);
•    Minore possibilità di investimenti in nuove opere e progettualità
 di basso profilo.

Con il rischio di avere territori sempre più impoveriti e con meno servizi o con un’offerta di servizi meno qualitativa rispetto ai bisogni della popolazione.

Il Comune che nascerebbe dall’aggregazione di Lentiai, Mel e Trichiana avrebbe circa 14.000 abitanti.
sarebbe il terzo Comune della Provincia e avrebbe dimensioni ottimali dal punto di vista dell’efficienza e della sostenibilità economica.

Che cos’è la fusione?

La fusione tra i Comuni di Lentiai, Mel e Trichiana è un’opportunità, soprattutto per le future generazioni, che si concretizza con l’istituzione di un nuovo Comune e la soppressione dei tre Comuni preesistenti di Trichiana, Mel e Lentiai, ovvero con la creazione di una nuova entità amministrativa più grande, popolosa, meno costosa e con maggiore capacità di investimento.

La fusione rappresenta lo sviluppo di precedenti processi di collaborazione istituzionale (Società Essepiuno Servizi Srl per la gestione delle Case di Riposo di Mel e Trichiana, il PATI tra Mel e Lentiai, ecc. ).
La fusione è principalmente un processo politico
 che coinvolge una pluralità di attori, di portatori di interesse e, in primis, i cittadini, chiamati ad esprimersi tramite referendum.
La fusione prevede la nascita di un nuovo Comune che comprenderà i territori delle tre municipalità interessate.


Si avrà di conseguenza una sola amministrazione politica con un Sindaco, una Giunta, un Consiglio Comunale e quindi una sola struttura organizzativa che comprenderà tutti i dipendenti, provenienti dai tre enti locali coinvolti.

Opportunità della fusione?

Per incentivare la fusione tra Comuni, sia lo Stato (su un orizzonte di 10 anni) che la Regione (su 3 anni) prevedono forme di contribuzione diretta, priorità nei bandi di finanziamento, esenzione dal vincolo del turn over del personale e maggiore flessibilità rispetto al pareggio di bilancio.

Tutto questo permette di impostare un progetto di riorganizzazione con questi contenuti:

•    Mantenimento, miglioramento e ampliamento degli attuali livelli qualitativi. In particolar modo quelli che riguardano l’ambito educativo, sociale, culturale, la manutenzione del territorio, del decoro urbano, la manutenzione delle strade ecc;
•    Costi di funzionamento minori a parità di risorse (maggiore sostenibilità);
•    Miglioramento dell’accessibilità al pubblico per i servizi allo sportello;
•    Opportunità di nuovi investimenti in opere pubbliche e manutenzione di quelle attuali.

Nello specifico, gli incentivi alla fusione?

Nell’attuale situazione il Comune Unico tra Lentiai, Mel e Trichiana potrebbe ottenere complessivamente incentivi per circa 21 milioni di euro in 10 anni.

Ci sono vincoli per l’utilizzo dei maggiori trasferimenti?

No, si possono utilizzare sia nelle spese correnti (es. rette scuolabus, mensa scolastica, riscaldamento edifici, personale, ecc...) sia nelle spese in conto capitale per nuove opere pubbliche (manutenzione strade, territorio, videosorveglianza, progetti di sviluppo turistico, ecc).

Per volontà degli Amministratori, è chiaro che tali risorse dovranno essere destinate prevalentemente agli investimenti e solo una residua parte potrà essere utilizzata nella parte di spesa corrente e solo nei primi anni, per allineare le differenti aliquote della tassazione o per la riorganizzazione funzionale dei servizi.

Come si chiameranno gli abitanti del nuovo Comune?

Gli abitanti del nuovo Comune non avranno un nome particolare ma, a seconda del Municipio di appartenenza, preserveranno gli attuali nomi derivanti dai toponomi di Trichiana, Mel e Lentiai ovvero trichianesi, zumellesi e lentiaiesi.
I nomi di Trichiana, Mel e Lentiai attualmente frazioni e capoluogo dei rispettivi Comuni, rimarranno per identificare le tre frazioni principali del nuovo Comune Borgo Valbelluna.

Quali sono i timori della fusione?

Come in ogni importante operazione, anche per il processo di fusione è legittimo avere dei timori o delle perplessità:

- la difficoltà delle persone a riconoscersi in comunità più ampie;
- il timore di annessione al Comune più grande da parte del Comune più piccolo e diventare periferia perdendo la propria identità territoriale;
- il timore che venga meno il rapporto diretto e ravvicinato con il Sindaco.
 
La garanzia di rappresentatività deve avere un ruolo primario nella costruzione del nuovo Ente, non solo attraverso l'istituzione dei Municipi, ma anche rafforzando e istituzionalizzando figure come i capi frazione o i rappresentanti frazionali.
Il nuovo Ente dovrà rappresentare una fase nuova di partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa del proprio territorio.
Anche i servizi particolari saranno garantiti infatti è principio cardine di ogni fusione quello di non diminuire i servizi erogati ma anzi di riorganizzarli aumentandone laddove necessario la qualità e la specificità.

Verrà conservata l’identità delle tre Comunità?

Certo! Le esperienze finora condotte hanno dimostrato che la fusione non rappresenta un impoverimento identitario ma al contrario una straordinaria opportunità di crescita culturale e stimolo competitivo tra i diversi soggetti appartenenti al territorio.
Per attenuare le difficoltà delle persone a riconoscersi in comunità più ampie, almeno nei primi anni di avvio del nuovo Ente e comunque per sfatare tutti i timori connessi alla fusione, è previsto:

•    un percorso di coinvolgimento, partecipazione e coprogettazione delle Comunità interessate;
•    la formalizzazione di garanzie di partecipazione delle comunità all’interno dello Statuto del nuovo ente e l’istituzione di Municipi, organi consultivi rappresentativi degli ex comuni.

Il Comune Unico rappresenterebbe un passo verso una visione del territorio come sistema integrato e dinamico, aperto verso l’esterno, all’interno del quale le diverse anime non si confonderebbero assolutamente.
Al contrario le singole specificità, in una sorta di effetto “volano”, si valorizzerebbero l’una con l’altra, anche grazie al riferirsi ad un comune patrimonio e alla capacità di guardare oltre i confini.

Cosa sono i Municipi?

Per “Municipio” si intende un organismo di decentramento “burocratico-amministrativo” la cui ampiezza è stabilita dallo statuto e dal regolamento del Comune esito della fusione. Lo scopo è quello di preservare l’identità e di curare gli interessi peculiari. È privo di personalità giuridica, non costituendo un nuovo ente locale ma un organo derivato ove strutture, mezzi, personale e finanziamenti saranno a carico del nuovo Comune, che deve assicurarne un’adeguata dotazione. Potrà avere funzione consultiva, obbligatoria ma non vincolante, sugli atti fondamentali del Comune unico.

Il Municipio ha lo scopo di valorizzare i caratteri civici locali, operando un decentramento dei servizi comunali, affidandone l’organizzazione e la gestione - di base o delegati dal Comune - ad un comitato di gestione, composto da un Presidente e da un numero di consultori, eletti fra candidati residenti nel territorio di competenza del Municipio. Lo Statuto e il regolamento comunale stabiliscono le forme di elezione popolare del comitato, la sfera di competenza dell’organo collegiale e dei singoli componenti, i poteri e le modalità di partecipazione dei municipi alla programmazione economica, sociale e urbanistica del Comune, nonché i criteri per l’assegnazione delle risorse finanziarie e patrimoniali.

Esiste la possibilità di garantire una rappresentanza equamente distribuita tra i tre Comuni per fornire servizi imparziali?


Lo Statuto e il Regolamento del nuovo Comune istituito non potranno garantire quote vincolate di rappresentanza.
Spetterà ai cittadini partecipare alla cosa pubblica per rappresentare le esigenze di ogni frazione, fermo restando quanto attribuito al Municipio.

Cosa farà il nuovo Comune in merito alle differenze tra le aliquote dei tributi (addizionale Irpef, IMU, TASI, TARI) e tra le attuali rete scolastiche, abbonamento pulmino, ecc.?

Con i maggiori trasferimenti dello Stato, il nuovo Comune potrà decidere di livellare tali differenze a vantaggio dell’intera popolazione, scegliendo quelle che sono oggi le aliquote o le tariffe più basse applicate nel territorio dei tre Comuni.

Per i documenti (libretto circolazione, patente, ecc...) i cittadini e le imprese vanno incontro ad oneri per l’adeguamento al nuovo Comune?


No. Il Ministero degli Interni provvederà ad inviare ai cittadini del nuovo Comune specifici tagliandi da applicare su Carte di circolazione, patenti e altri documenti.
Le Carte d’identità e altri documenti comunali saranno sostituiti con i nuovi dati alla loro naturale scadenza.

Quale C.A.P. verrà utilizzato e cosa succederà nel caso di denominazione identica di Vie?

Molti Comuni hanno al loro interno un doppio C.A.P. e si presume che le doppie denominazioni potranno dunque rimanere.

Dove saranno gli uffici? Resteranno aperti i tre edifici municipali?  

Si. Con la nascita del nuovo Comune i tre municipi continueranno a rimanere aperti orario di apertura al pubblico potenziato grazie all’ottimizzazione delle risorse -  per fornire ai cittadini i servizi di prossimità: servizi demografici (anagrafe, stato civile, leva ed elettorale); sportello per i servizi sociali; ufficio tributi; ecc.

Si provvederà a una riorganizzazione degli uffici e dei servizi, utilizzando il personale proveniente dai tre Comuni, finalizzata ad un migliore utilizzo delle risorse umane nel rispetto delle professionalità acquisite.
La fusione fra i tre comuni comporterà la netta differenziazione fra le attività di back-office da quelle di front-office che saranno erogate dallo Sportello Polifunzionale che sarà presente a Lentiai, a Mel e a Trichiana.
La proposta organizzativa è di creare nel comune frutto di fusione, a garanzia della territorialità del servizio, un sistema di sportelli per il cittadino polifunzionali, che possano offrire servizi e informazioni.

Saranno accentrati tutti i servizi che non prevedono il contatto diretto con il cittadino.

Gli sportelli polifunzionali sono strutture snelle, orientate all’attività di contatto con il pubblico, con un’accessibilità ampia e costituite da personale in grado di rilasciare informazioni ed erogare servizi in modo polivalente; l’interscambiabilità del personale deve essere garantita per mantenere la continuità del servizio.

Tutti i cittadini interessati al processo di fusione, avranno diritto con pari dignità ai servizi che verranno erogati dal nuovo Comune.

Il confronto tra le buone prassi di uno e dell’altro Ente non potrà che essere a vantaggio della Comunità che dovrà essere vista nella sua interezza.

Scopo della fusione è quello di migliorare la qualità e la quantità di servizi e l’intento della nuova amministrazione dovrà essere quello di utilizzare i maggiori trasferimenti per favorire la migliore vivibilità e mobilità in ogni frazione e ridurre la pressione fiscale di competenza comunale.

Leggi tutto...

Lettera dei sindaci

Zerokilled by

Carissimi Cittadini,

la fusione dei 4 Comuni della Sinistra Piave (Lentiai, Mel, Trichiana e Limana) è da tempo auspicata da molti, da amministratori, cittadini e soprattutto dalle realtà economiche, sociali e di volontariato del territorio.
Purtroppo, pur essendo stato tale obiettivo perseguito dalle relative Amministrazioni Comunali, nel corso degli ultimi anni, non si sono verificate le condizioni per concretizzare tale strategico risultato.

Nell’attesa che nel prossimo futuro si verifichino condizioni più favorevoli all’unificazione della Sinistra Piave, oggi si registra una forte e determinata volontà degli Amministratori dei Comuni di Lentiai, Mel e Trichiana di portare a termine la fase di una fusione a tre da attuarsi entro la scadenza dell’attuale mandato amministrativo.


La novità delle ultime settimana dell’adesione di Trichiana al progetto avviato precedentemente avviato da Lentiai e Mel, avviene dopo l’intervenuta, autonoma e peraltro legittima, valutazione del Comune di Limana di interrompere il percorso di fusione avviato un paio di anni fa con Trichiana.

La determinazione dei comuni di Lentiai e Mel, unita alla sollecitudine con cui questi hanno portato avanti il progetto, ha convinto Trichiana ad aderirvi, nella convinzione che una fusione fra Comuni sia in ogni caso di assoluto interesse per i cittadini in termini di risparmio fiscale, miglioramento dei servizi e aumento dei trasferimenti Statali al nuovo costituendo Comune. C’è comunque da sottolineare che, nonostante le diversità di visione dell’organizzazione di alcuni servizi avuta all’inizio del percorso, questi tre Comuni hanno da sempre coltivato relazioni e collaborazioni positive propedeutiche a questo momento di proposta della fusione dei tre Comuni.

Gli amministratori dei tre Comuni hanno condiviso di proseguire assieme il percorso verso la creazione del nuovo Comune consapevoli che se tale progetto verrà accettato dai cittadini attraverso il referendum previsto per fine anno, avrà sicuramente una portata storica per il nostro territorio pur nella consapevolezza che l’attuazione di tale progetto così ambizioso richiede sicuramente forte determinazione per intraprendere una sfida così complessa.
Il nuovo Comune proveniente dalla fusione di Lentiai, Mel e Trichiana, diventerebbe il terzo Comune della Provincia di Belluno per popolazione, quasi 14.000 abitanti, e il primo per tessuto economico e sociale: polo convergente e divergente per risorse sia economiche che umane.

Il Comune unico della Sinistra Piave diventerebbe un'entità territoriale che per storia, territorio, tessuto economico e sociale sarebbe naturalmente legata, omogenea nei suoi caratteri e avrebbe un paesaggio che consentirà di programmare uno sviluppo di economia del turismo strutturata, con risorse certe tali da candidare il contesto territoriale a diventare polo di attrazione principale dell'intera bassa Provincia e peso di dialogo importante con tutte le realtà che la compongono e che ad esso sono limitrofe.

Il nuovo Comune potrebbe disporre di una straordinaria rete di volontariato, sociale, culturale, sportivo, ambientale che in molte situazioni ha già dimostrato che solo uniti abbiamo un presente e un futuro.

Con la fusione dei tre comuni il nuovo soggetto sarà infine un interlocutore istituzionale di primario rilievo a livello regionale e nazionale caratterizzato dal più importante tessuto imprenditoriale produttivo a livello provinciale e da un’offerta turistica ambientale di assoluto prestigio.

Borgo Valbelluna sarà il nome del nuovo Ente Comunale, che condensa i concetti sovra esposti ed in particolare evidenzia la posizione baricentrica del nuovo Comune all’interno della valle del Piave; Valbelluna sarà un marchio d'area forte per la promozione turistica di questo territorio; Borgo per rappresentare l'unicità di un comune che avrà 48 frazioni/borghi ciascuna con la propria storia, peculiarità e vivacità oltre ad identificare i tre Borghi di Lentiai, Mel e Trichiana capoluogo dei comuni costituenti il nuovo Comune.

Dalle rispettive Sedi Municipali, lì 2 Giugno 2018 – Festa della Repubblica

IL SINDACO DI LENTIAI IL SINDACO DI TRICHIANA IL SINDACO DI MEL
Armando VELLO    Fiorenza DA CANAL   Stefano CESA


         





Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS